Siti
Annunci di Lavoro

Le Poesie

La Poesia Antica

La poesia č parole e musica, parole "per legame musaico armonizzate", come scrisse Dante, autore di sonetti immortali come il celebre Tanto gentile e tanto onesta pare noto a tutti noi.

Il legame tra il significato e il ritmo l'unione, tra la prosa e la musica, č all'origine della poesia, nata ben prima dei libri come divertimento di persone semplici ed illetterate; pensiamo ai contadini e alle loro cantate a batocco, le antichissime poesie orali scaturite da un dialogo tra due persone, solitamente un uomo e una donna, che si passavano la parola improvvisando composizioni poetiche.

Ricordando le origini della poesia vengono poi alla mente i cantastorie, poeti che viaggiavano di cittā in cittā incantando gli ascoltatori con la recitazione di versi accompagnati dal suono di uno strumento musicale.

Nell'antica Grecia c'erano gli aedi a narrare al popolo le vicende dell'Iliade e nel basso Medioevo i trovatori viaggiavano per i villaggi francesi per cantare l'amor cortese e il coraggio dei cavalieri, fedeli custodi di una tradizione orale alla quale si stava affiancando anche la poesia in forma scritta.

Dalle chanson de geste del primo Medioevo sembra, infatti, essere nato il sonetto (dal provenzale suono), un componimento poetico che esplica fin dal suo nome l'importanza della musicalitā, essenziale anche quando la poesia assume forma scritta.

 

Navigare Facile